Autore: thinknow

Industria 4.0: come usufruire delle agevolazioni per l’acquisto di presse e presse cesoie

Le agevolazioni Industria 4.0 promosse dal Mise sono finalizzate alla trasformazione industriale digitalizzata delle piccole e medie aziende italiane.

Nell’ultimo periodo hai sentito parlare di Industria 4.0 e di come le misure e i provvedimenti messi in atto nel processo di transizione possano essere una reale possibilità per il nostro paese, soprattutto dopo l’anno pandemico.
Di cosa stiamo parlando? Del processo che porta a una produzione industriale interconnessa e automatizzata scaturito dalla quarta rivoluzione industriale.
È sempre più chiaro che per superare la crisi, le aziende italiane hanno bisogno di soluzioni immediate e di guardare al futuro. Guardare al futuro significa investire in efficienza, riduzione dei consumi energetici e tecnologie avanzate.

Vediamo nel dettaglio quali sono le agevolazioni e perché le presse e le presse cesoie di Ecotecnica Europe rientrano nei modelli 4.0.

La legge di Bilancio 2021 (Legge 178/2020) potenzia il credito d’imposta Industria 4.0, ovvero l’agevolazione fiscale in cui l’impresa vanta nei confronti dello Stato un credito, utilizzato per compensare le imposte dovute.

Quali sono le novità rispetto ai vecchi provvedimenti?

  • Agevolazioni prorogate fino a dicembre 2022
  • Aumento dell’entità del contributo, escluso quello sul settore formazione.

Il Bonus per l’acquisto di “Beni strumentali materiali tecnologicamente avanzati” (quelli dell’allegato A, legge 11 dicembre 2016 n. 232 – ex iper ammortamento) sale al 50%, fino al 31 dicembre 2021, per poi scendere al 40% l’anno dopo.
Per quanto riguarda il Bonus per l’acquisto di “Altri beni strumentali materiali (diversi da quelli ricompresi nel citato allegato A) sale al 10% fino al 31.12.2021 per poi scendere al 6% l’anno dopo.

Inoltre puoi ottenere ulteriori agevolazioni con:

  • La “Nuova Sabatini”, che consiste in un contributo a fondo perduto in conto interessi sul finanziamento necessario all’investimento.
  • Il Bonus SUD che interviene con un credito d’imposta del 45% per le piccole imprese del Mezzogiorno, del 35% per le medie imprese, del 45% per le grandi imprese.

Approfitta quindi della maggiorazione del bonus e acquista una pressa cesoia Ecotecnica Europe entro fine 2021.
Da novembre 2020 fino a dicembre 2022, beneficia del credito d’imposta con il versamento di un acconto pari al 20% dell’importo con la consegna dei beni strumentali acquistati entro i 6 mesi successivi.
Le misure a favore della transizione industriale arrivano anche dal Recovery Found che mette a disposizione circa 24 miliardi di euro, garantendo tempi più rapidi per la fruizione e continuità e sicurezza per le aziende.
Le agevolazioni su acquisti di beni materiali o immateriali nuovi strumentali alla produzione hanno effetto retroattivo a decorrere dal 16/11/2020.

Bisogna estendere e rendere facilmente fruibile il piano nazionale della Transizione 4.0 per accompagnare le imprese nel processo di innovazione tecnologica e di sostenibilità ambientale” – queste le parole del Presidente Draghi sull’Industria 4.0

Ecotecnica Europe: presse e presse cesoie 4.0

Acquista una pressa e pressa cesoia Ecotecnica Europe per usufruire del bonus.
Le nostre presse hanno tutte le caratteristiche di prodotti 4.0, progettate per una maggiore produttività e risparmio in termini di ore lavorative e consumo energetico.
Il progresso tecnologico applicato alla produzione ha come fine ultimo la riduzione dell’impatto sull’ambiente: la transizione è anche energetica, con macchinari che forniscono un attento monitoraggio dei consumi e una progressiva riduzione.
L’industria 4.0 usufruisce di nuove tecnologie digitalizzate che permettono migliori condizioni di lavoro, aumento della qualità e produttività.
Infatti, appartengono alla categoria 4.0 i beni strumentali controllati da sistemi computerizzati e automatici.
Le caratteristiche delle presse che ti permettono di accedere al credito:

  • Interconnessione con altri macchinari o strumenti digitali informativi
  • Sensori per migliorare le prestazioni delle presse
  • Software per il controllo qualità, il tracciamento del numero dei pezzi, le consegne
  • Elevati standard di sicurezza
  • La presenza di dispositivi touchscreen che permettono di monitorare la pressa: progettando il numero delle lavorazioni da effettuare o controllando in tempo reale eventuali allarmi.


I punti di forza dei nostri progetti ti permettono di acquistare presse usufruendo del credito d’imposta. Per sapere come approfittare di tutte le agevolazioni fiscali 2021, contattaci.

Comunicato stampa – 22 Ottobre 2021

A Rimini torna Ecomondo, la fiera internazionale della green economy
Ecotecnica Europe partecipa anche quest’anno a Ecomondo presso il Quartiere Fieristico di Rimini dal 26 al 29 ottobre.


Roma, 22 ottobre – Alla 24esima edizione di Ecomondo, la fiera più importante del settore green e circular economy, Ecotecnica Europe presenta i suoi macchinari top di gamma per il riciclaggio e l’ecologia.
L’azienda conferma la sua vocazione a produrre presse e presse cesoie made in Italy in un’ottica che coniuga design, innovazione e rispetto per l’ambiente.

Dal cuore dell’Italia, grazie alla collaborazione con agenti internazionali, esporta la qualità delle sue presse in tutto il mondo.

All’edizione 2021 di Ecomondo, Ecotecnica Europe è presente nel Padiglione C5 Stand 107

POLECO 2021

POLECO 2021 – Poland

Edizione 2021 della Fiera POLECO in Polonia, rappresentata dal nostro agente F.H. SANTRADE .

Ecomondo 2021: sostenibilità e progresso

Ecotecnica Europe s.r.l. partecipa dal 26 al 29 ottobre a Rimini alla fiera dedicata alla green economy presso il Quartiere fieristico di Rimini. 

Nello spazio espositivo PAD C5 – stand 107 presentiamo i nostri macchinari e attrezzature per il riciclaggio e l’ecologia: risultato di ricerca, innovazione ed esperienza a livello internazionale. 

Ecomondo è la fiera internazionale del Recupero di materia ed energia e dello Sviluppo Sostenibile, giunta alla 24esima edizione, divenuta un vero e proprio riferimento per la green economy. 

L’edizione di quest’anno si svolge in presenza, dopo quella virtuale dell’anno passato a causa della pandemia. 
La manifestazione ospita gli Stati generali della Green Economy: il confronto più atteso su economia circolare e sostenibilità ambientale. 

La fiera è il luogo ideale per gli operatori del settore: le aziende, infatti, hanno la possibilità di confrontarsi sulle tematiche ambientali, stabilire accordi commerciali e partnership con i concorrenti affini in Europa e nell’aria del Mediterraneo. 
Negli anni è divenuta luogo di scambio e interesse anche per i cittadini attenti alle nuove proposte nel campo dell’economia circolare. 

Dalle passate edizioni di Ecomondo dati in continua crescita 

La prima edizione risale al 1997 e negli anni l’interesse verso Ecomondo è cresciuto a tal punto che dai 16mila visitatori si è passati nel 2015 a circa 102mila. 

Nel 2019, ultimo anno in presenza, sono stati registrati più di 675 milioni di contatti media e il + 23% di visite internazionali da 130 paesi. (vai al programma di Ecomondo

Un numero imponente che dimostra quanto ci sia stato un vero e proprio cambiamento nelle sovrastrutture culturali di aziende e privati, la cui attenzione è sempre più incentrata sulla difesa dell’ambiente e sul coniugare innovazione industriale con sostenibilità ambientale. 

Dall’ecodesign alla valorizzazione delle materie prime, all’attenzione per i trasporti, bonifiche e riqualificazione di aree contaminate, Ecomondo è la fiera- evento ove il progresso non solo incontra, ma valorizza l’ecosistema. 

Ecotecnica Europe s.r.l. alla fiera di Ecomondo

La partecipazione annuale di Ecotecnica Europe s.r.l. a Ecomondo conferma la vocazione dell’azienda alla costruzione di presse e presse cesoie per autodemolizioni, riciclaggio ed ecologia nel pieno rispetto delle normative vigenti in fatto di protezione ambientale.

Inoltre, forte di una produzione 100% Made In Italy e di collaborazioni in campo internazionale, è presente alla fiera con uno staff proveniente da tutto il mondo. 
Nel 2019, ad esempio, a Ecomondo erano presenti i nostri agenti della Polonia, della Spagna e della Germania. 

Per maggiori informazioni sulla nostra presenza a Ecomondo, invia una mail a sales@ecotecnicaeurope.it 

ECOMONDO 26 – 29 OTTOBRE 
ECOTECNICA EUROPE STAND 107 PADIGLIONE C5 


© Ecotecnica Europe SRL. All rights reserved. Sviluppato da Thinknow.

© Ecotecnica Europe SRL. All rights reserved. Developed by Thinknow.